Che differenza c’è tra un call center per appuntamenti di qualità ed uno normale?

agenzia-call-center-telemarketing-efficace-B2BPraticamente tutti hanno prima o poi ricevuto telefonate da call center (più facilmente da aziende di telefonia e di fornitura di energia) sul proprio cellulare o a casa e, spesso, le telefonate sono state “fastidiose”. Questo ha creato nella mente delle persone l’associazione tra telefonata promozionale e fastidio.

In realtà a volte le proposte che vengono fatte potrebbero essere utili e interessanti da valutare ma, degli errori di comunicazione che vengono comunemente fatti dagli operatori dei call center, hanno portato ad una percezione negativa di queste telefonate.

Per esempio, provando a fare mente locale sulle chiamate di telemarketing che hai già ricevuto, nella maggior parte dei casi l’operatore di telemarketing:

  • non ha chiesto se ti poteva parlare in quel momento (magari tu eri impegnato …);

  • si sentiva chiaramente che stava leggendo un copione;

  • non ti ha fatto partecipare alla conversazione, ma ha iniziato un lungo monologo, senza interessarsi al tuo punto di vista sulla cosa;

  • tu invece di ascoltare quello che ti diceva stavi pensando al tempo che stavi perdendo “ascoltando un disco” e al modo migliore per chiudere la telefonata;

  • alla fine della telefonata, al tuo rifiuto, si dimostrava insistente o, peggio ancora, maleducato.

 

bilancia-telemarketing-efficace-b2bQuesti errori hanno portato ad un rifiuto semi spontaneo da parte delle persone nel ricevere questo tipo di telefonate e, anzi, cercano di evitarle il più possibile.

Quindi che differenza c’è tra questo tipo di telemarketing ed un telemarketing efficace fatto da un call center di qualità?

 

La differenza è la “buona comunicazione”.

 

Cosa significa?

Significa che l’operatore telefonico che fa la telefonata commerciale deve porsi nel modo corretto verso il suo interlocutore. Deve comunicare con lui, spiegargli che lo sta chiamando per un motivo specifico; perchè ha qualcosa che potrebbe essere utile al suo lavoro o potrebbe farlo risparmiare o potrebbe dargli delle nuove opportunità di business

Ma sopratutto, l’operatore di un call center di qualità, deve essere disposto a sentire cosa ne pensa il suo interlocutore.

Al contatto telefonico non interessa la proposta perchè quello di cui l’operatore sta parlando non gli è utile? Ok, l’operatore efficiente lo accetta. Il tuo prodotto ha un senso solo se tu proponi qualcosa che può essere utile… è quindi tuo interesse trovare un interlocutore che esprima questo con te.

cliente-telemarketing-efficace-senza-voltoSe l’operatore telefonico opera con questo punto di vista e instaura una vera comunicazione con il contatto commerciale, dando anche a quest’ultimo la possibilità di parlare e di dire la sua opinione, si può creare un vero dialogo in cui l’operatore ha modo di rispondere alle eventuali obiezioni.

Si tratterà quindi di un “contatto umano” simile a quello che tu faresti quando chiami un amico e gli parli di una novità: lui ti dice cosa ne pensa, e tu rispondi alle sue eventuali domande, ecc…

È “fastidioso” questo tipo di telefonata?

No di certo; può essere invece piacevole e di sicuro molto efficace, dato che da questo tipo di telefonata si crea interesse in un prospetto e quindi un potenziale appuntamento di presentazione… in definitiva aumenta il potenziale di vendita!

Richiedi maggiori informazioni sul nostro servizio di Telemarketing Efficace nel B2B

Acconsento alla privacy

Oppure

Ricevi tutte le caratteristiche e benefici del Telemarketing Efficace direttamente via email!